Profumi e colori delle piante di primavera

Con i suoi profumi, i suoi colori caldi e il suo clima temperato totalmente imprevedibile, la primavera è pronta ad illuminare prati e balconi. Le prime fioriture infatti ci ricordano che il grigiore invernale sta lasciando il posto alla colorata primavera. Quando pensiamo alla primavera, infatti, pensiamo ai fiori, meravigliose distese di fiori colorati. Simbolo di crescita e rinascita, la primavera è il risveglio della natura, e i fiori ne fanno da cornice: donano freschezza e allegria all’ambiente e migliorano l’umore. Con l’arrivo della bella stagione una soluzione per abbellire la vostra casa è, quindi, coltivare fiori allegri e colorati, dalle tonalità accese.

É arrivato il momento di scegliere le piante fiorite con cui trasformare il tuo giardino o balcone in un luogo incantato e colorato. Quali sono le piante che, grazie al colore e al profumo dei loro fiori, annunciano l’inizio della bella stagione?

1) CAMELIA: Con i suoi fiori bianchi, rosa o rossi, la Camelia risplenderà nei vostri giardini. Si tratta di un arbusto sempreverde che in questo periodo dell’anno fiorisce incredibilmente regalando dei meravigliosi colori al tuo giardino.

2) AZALEA: Le azalee nei mesi primaverili regalano grappoli di fiori dai colori vivaci, di tutte le sfumature del bianco, rosa, rosso, magenta, con alcune varietà a fiori bicolori.

3) CILIEGIO: albero da fiore con un colore variabile tra il bianco e il rosato, proprio in questo periodo, si sta riempiendo di piccoli meravigliosi fiorellini.

4) MANDORLO: pianta con particolarissimi fiori banchi e rosa, che sbocciano ad inizio primavera (o a fine inverno se ci si trova in una zona con clima particolarmente mite).

5) MAGNOLIA: particolarmente diffuse in prati e giardini, ma facilmente coltivabile anche in vaso, la magnolia è una pianta che regala abbondanti fioriture primaverili dal risultato romantico e delicato.

Se invece ad essere abbellito è il vostro balcone ecco i migliori fiori primaverili tra cui potrete scegliere:

1) GERANIO: fiore da balcone per eccellenza, produce fiori coloratissimi e molto profumati. Può essere posizionato dove si preferisce, ma, se esposto generosamente al sole, regalerà fioriture più intense e durature.

2) PRIMULA: uno dei primissimi fiori ad annunciare l’arrivo della bella stagione. La primula regala colori sgargianti, a volte incredibili. Questi fiori amano le temperature fresche e sono allergiche al caldo; per mantenerle belle il più a lungo possibile è preferibile scegliere una zona abbastanza fresca del balcone.

3) TULIPANO: simbolo della primavera, colorato e allegro, è un fiore che riporta sorriso e buonumore. È importante scegliere per questa pianta un posto soleggiato all’esterno, in giardino o terrazzo.

4) ROSA RAMPICANTE: si tratta di una pianta arbustiva perenne che produce bellissimi fiori dei più svariati colori, dal bianco al rosso fino al blu. Il clima preferito per questi fiori è quello temperato, in particolare le rose di colore chiaro (bianco, rosa delicato, giallo chiaro) preferiscono un’esposizione a mezz’ombra; mentre quelle rosse, arancio e di altri colori più accesi necessitano di maggior sole.

5) PETUNIA: pianta dai fiori grandi con colori vivaci come il viola e il rosso. Necessita particolarmente il sole, l’esposizione prolungata in un luogo ombreggiato potrebbe incidere sulla fioritura, rendendola scarsa o addirittura assente.

Seguite i nostri suggerimenti, e fate entrare i colori e i profumi primaverili anche a casa vostra!

  • Creato il .


© 2019 Primula Gialla srl. Tutti i diritti riservati. Design by Start Informatica Srl